Annus horribilis 2012! Il 4 febbraio La DESTRA in piazza per la battaglia giusta – di Paolo Damiano

Scritto da Paolo Damiano il 16 gennaio 2012. Inserito in News

 

La guerra che Monti  ha inteso dichiarare contro gli italiani inermi  arrecherà  più vittime dei  mostruosi  e disumani conflitti bellici che la storia annovera tra le sue pagine.
Bersagli  non del piombo nemico, ma di una legiferazione inaudita che, volta a volta, giorno dopo giorno, ora dopo ora, è proiettata ed intesa a falcidiare moralmente e materialmente i sudditi di un Palazzo cieco ed ottuso , asserragliato in quella sorta di torre d’avorio che ospita il paese legale.   …(continua)

E l’Italia, che già si rivoltava in un letto di agonia, perderà ulteriormente energie per trasformare il mugugno e la protesta in rivolta. Stanca psicologicamente e stremata fisicamente.

E’ un po’, tanto per esemplificare, la parabola del cane che si morde la coda. Ed è ,altrettanto, una cronaca da non raccontare  gli  esempi di provvedimenti  adottati da Monti perché si disperdono in un labirinto assurdo che  non indica una via liberatoria.

Risulta superfluo, dunque, parlare e scrivere di Equitalia, un gigante  creato per affrontare e vincere una lotta impari al cospetto dei contribuenti. Così come sono, ugualmente, fonte di ridicola considerazione  i punitivi  provvedimenti, tutti, che i pensionati e intere  categorie sociali devono assorbire  affinchè   la casta parlamentare possa continuare a sorridere e sottovalutare la crisi che investe il Paese.

Ma così facendo si incrementa l’impoverimento;  si calpesta il mercato; s’impedisce la circolazione della moneta. Una legge che colpisce tutte le classi sociali senza differenza alcuna tra datori di lavoro e lavoratori subordinati.

Non conosco nomi e cognomi dell’attuale governo extraparlamentare. E, per me, non è fonte di vergogna.

Ma non posso passare sotto silenzio che il governo del senatore  a vita,  Monti,  gode del suffragio di gruppi parlamentari,  eletti dal popolo.

A noi, uomini e donne de La DESTRA, il compito di raccogliere il testimone di quella Destra Sociale e Solidale capace di ascoltare e difendere quella parte cospicua di Popolo deluso e sofferente.

Il 4 febbraio La DESTRA  scenderà  in piazza per chiedere il rispetto della democrazia e la sovranità monetaria e  politica.  Questa è la battaglia giusta. E’ la Tua battaglia!

La DESTRA mette a disposizione autobus per chi volesse partecipare. Info: 338-2014538

Il Segretario de La DESTRA Guardiagrele Paolo Damiano

Trackback from your site.

64 views

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.