Il prof. Francesco Sabatini a Guardiagrele – di Elsa Flacco

Scritto da Redazione il 3 febbraio 2012. Inserito in News

 

 Grande successo per l’iniziativa congiunta di Archeoclub d’Italia e Istituto scolastico Omnicomprensivo di invitare a Guardiagrele, originario di Pescocostanzo presidente onorario della prestigiosa Accademia della Crusca, linguista di fama, storico, autore di un celebre vocabolario di Italiano e di numerose altre pubblicazioni d’importanza basilare in campo storico-linguistico, noto anche al vasto pubblico per i suoi interventi televisivi domenicali sulle questioni relative all’uso e alla storia della lingua italiana.  …(continua)

Contattato da tempo dalla locale sede Archeoclub, si è riusciti finalmente a concretizzare il progetto il 26 gennaio, con due incontri che hanno coinvolto in particolare il mondo della scuola. La giornata di Sabatini a Guardiagrele è stata infatti densa di appuntamenti e contenuti: è iniziata al cinema-teatro Garden con un incontro con le classi quarte e quinte del Liceo Scientifico e dell’Istituto Tecnico, aperto anche alla cittadinanza e coordinato dai soci Archeoclub. Introdotto dal dirigente scolastico Fausto De Sanctis, anch’egli ricercatore e studioso in ambito linguistico e letterario, Sabatini si è prodotto in un intervento di ampio respiro sul tema della lingua italiana e dell’Unità d’Italia, che ha abbracciato otto secoli di storia linguistica, letteraria e politica, ma che ha toccato anche aspetti scientifici, evoluzionistici e addirittura di anatomia, sintetizzando con mirabile chiarezza ed efficacia un percorso complesso e tutt’altro che lineare, illustrato con quello stile inconfondibile e quel linguaggio limpido e preciso che non si riesce a non ammirare e apprezzare. Al termine, il professore ha risposto alle domande dei ragazzi ed ha infine ricevuto dal sindaco di Guardiagrele Sandro Salvi la medaglia fatta realizzare dall’Ente Mostra dell’Artigianato proprio per il 150° dell’Unità d’Italia, che riproduce il denario italico della Guerra Sociale, dove per la prima volta venne coniata la parola Italia.

Dopo la pausa pranzo al ristorante Santa Chiara, insieme al personale della scuola e ai soci Archeoclub, il professor Sabatini ha tenuto un incontro pomeridiano di aggiornamento per docenti, aperto agli insegnanti di ogni disciplina, ordine e grado, finalizzato a illustrare un approccio innovativo allo studio della grammatica, elaborato e presentato nel suo manuale Sistema e testo, pubblicato nel 2011 dalla casa editrice Loescher. In oltre tre ore, tra illustrazione del percorso e dibattito con i docenti, i presenti hanno potuto apprezzare ancora una volta la straordinaria capacità di Francesco Sabatini di coniugare chiarezza, rigore ed efficacia nell’esposizione anche dei concetti apparentemente più ostici, come potrebbe essere la rappresentazione di un modello grammaticale di tipo «valenziale», come è stato battezzato, con una metafora che richiama i rapporti tra gli elementi chimici. 

La giornata del professore a Guardiagrele si è conclusa con la visita al Museo dell’Artigianato e una rapida passeggiata serale per la strade della città, nonostante la temperatura fosse tutt’altro che piacevole. Chi ha avuto il privilegio di ascoltarlo e di apprezzarne la cordiale umanità e la simpatia, oltre alla facondia e allo straordinario spessore culturale, si augura di poter presto avere di nuovo l’opportunità di incontrarlo. 

Elsa Flacco

 

 

 

Trackback from your site.

262 views

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.