Archive for marzo 20th, 2012

“Crisi è donna” – di Gianna Paola Di Virgilio

Scritto da Redazione il 20 marzo 2012. Inserito in EVENTI, News

LANCIANO – venerdì 23 marzo 2012 – ore 15,30

Convegno presso la Biblioteca Regionale in Via Frentani, 30 – organizzato dalla CGIL-SPI provinciale di Chieti e Lanciano.

Quest’anno abbiamo scelto il tema “crisi e donna” una doppia affermazione che vuole riportare al centro della discussione le condizioni delle donne nel nostro Paese e vuole mettere in evidenza  come la crisi economica-politica e sociale abbia contribuito a peggiorare una condizione già fragile per le donne. La crisi che oggi viviamo e che sentiamo giornalmente sulle nostre spalle, oltre ad essere la peggiore dal dopo-guerra a oggi, è anche la più ingiusta, perché non colpisce in maniera equa tutte le categorie sociali.  …(continua)

Passata la festa, gabbato il Presidente – di Gianna Di Crescenzo

Scritto da Redazione il 20 marzo 2012. Inserito in News

A riprova di quanto l’adesione di questa Amministrazione a certi principi e idealità sia scarsa e solo di facciata, c’è il totale disinteresse e il silenzio sotto cui, lo scorso 17 marzo, è passato l’anniversario dell’Unità d’Italia. Nel 2011, per il centocinquantesimo, si rese necessaria una nostra formale sollecitazione in tal senso, dato che dall’Amministrazione non giungevano né segni né alcuna manifestazione di volontà nel raccogliere l’appello che il Presidente Napolitano rivolgeva alle forze politiche affinché commemorassero tale emblematica data per l’Italia. Allora il Sindaco Salvi dovette correre ai ripari all’ultimo momento facendo addobbare Guardiagrele con bandiere sottosopra, improvvisando un alzabandiera (notturno!) in piazza e organizzando una sorta di processione davanti ai sacrari militari ma evitando la lapide dedicata a Garibaldi e situata nella pineta dell’omonima piazza. Il tutto senza nessun momento di riflessione profonda sul significato dell’Italia unita.  …(continua)

è primavera – di Luciano Marsibilio

Scritto da Luciano Marsibilio il 20 marzo 2012. Inserito in News

Inizia la primavera. Nei Paesi dell’emisfero meridionale inizia invece l’autunno. Si entra nel segno zodiacale dell’Ariete.

Equinozio: la durata della notte è esattamente uguale a quella del giorno. I nati sotto il segno dell’Ariete sono per lo più ambiziosi e impulsivi, ricchi di energia e fiduciosi nelle proprie capacità.