Archive for marzo 26th, 2012

Le suggestioni di un capolavoro: “Il voto”, di F.P. Michetti

Scritto da Tonia Orlando il 26 marzo 2012. Inserito in Cultura

Un incontro straordinario, quello con Francesco Paolo Michetti, artista poliedrico, moderno ed arcaico al tempo stesso, innovativo ed amante della migliore tradizione; è un autore che mi affascina… me ne innamoro.
Mi preparo ad un nuovo viaggio nella nostra provincia d’Abruzzo, con il suo territorio, la sua arte, la sua cultura.
Parto da Miglianico, un Comune posto su di una collina, che si estende a centotrentasei metri dal livello del mare, tra le sponde dei fiumi Foro e Dendalo. Un fertile territorio della provincia teatina, quello di Miglianico, che degrada verso il piano, circondato da filari di vigneti e uliveti che ne costituiscono la ricchezza e il prestigio e da tappeti color di rosa di pescheti in fiore.
A dominare la scena  del piccolo borgo, nella parte alta del paese, è l’imponente Chiesa parrocchiale di San Michele Arcangelo o Santuario di San Pantaleone, che edificato nel  XVI secolo, ospita la statua del  Santo, patrono della città. Si legge che il culto dei miglianichesi per San Pantaleone, medico e martire, fosse molto forte, da quando la sua statua fu portata nella splendida basilica che, per la sua conformazione, si eleva verso l’alto, attraverso due armoniche gradinate laterali esterne, che ne slanciano la figura, per rimanerne  custodita fino ai nostri giorni. Alcuni interventi praticati sulla Chiesa nel secolo scorso, hanno fatto sì che, tra le due gradinate esterne, si ricavasse una cripta che si estende alle fondamenta della costruzione.  …(continua)