O con noi … o contro l’Italia – Paolo Damiano

Scritto da Paolo Damiano il 6 marzo 2012. Inserito in News


E’ decisamente iniziata una nuova stagione, il corteo di sabato 3 marzo, che ha visto un grande popolo stringersi intorno a Francesco Storace, sta a dimostrare che c’ e’ uno spazio enorme per La Destra in Italia. Chi pensava che tutto fosse finito con il tradimento di Gianfranco Fini si sbagliava di grosso, anche chi pensava di rappresentare quella idea in un contenitore più vasto probabilmente aveva fatto male i calcoli. …(continua)In particolare, ha colpito come alla manifestazione abbiano partecipato anche tante persone che a lungo hanno militato nel Msi e in An, e che oggi dopo la diaspora di Fini hanno trovato evidentemente casa ne La Destra di Storace. Roma ha risposto in maniera importante alla grande mobilitazione nazionale, contribuendo in modo determinante ad accogliere una folla che non si vedeva dal 1992, da tangentopoli. Tantissima la gente che ha preso parte a un corteo ordinato e festante, che ha sfilato per le vie di Roma tra gli applausi dei cittadini e dei commercianti, mai intimoriti dalla nostra gente.

C’è un sentimento trasversale di tutti quei cittadini che oggi non si sentono rappresentati e sono alla ricerca di una vera “casa politica”.La grande manifestazione che sabato 3 marzo ci ha visto sfilare in corteo a Roma ha evidenziato, con le nostre proposte, la lucida disamina di un momento storico che deve aggregare le varie anime della destra italiana, per restituire dignità alla nostra storia e ai cittadini esautorati dei loro diritti di elettori da un governo che non hanno votato. Rifletta il Pdl su Governo e alleanze. Se La Destra porta in piazza tanta gente, il Popolo della Libertà deve saperci fare i conti.

Esiste in Italia una forte domanda di destra, di chiarezza, di coraggio, di coerenza, di politica che trova consensi ne La DESTRA  perché si preoccupa di interpretare gli umori e le aspettative di milioni di cittadini.

La DESTRA ha dimostrato che c’è una domanda di cambiamento della politica italiana che viene da destra e ha dimostrato che se  Monti va forte nei salotti europei, purtroppo, in Italia crescono disoccupazione e povertà.

Il Dirigente Regionale de La DESTRA  Abruzzo Paolo Damiano

Trackback from your site.

77 views

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.