25 aprile – Luciano Marsibilio

Scritto da Luciano Marsibilio il 24 aprile 2012. Inserito in News

25 aprile 1945: Milano insorge e costringe le truppe tedesche e fasciste ad abbandonare la Città. E’ il fatto decisivo della Liberazione d’Italia.  Tre giorni dopo c’è la capitolazione delle forze tedesche in Italia.

…(continua)

CON IL PIEDE STRANIERO SOPRA IL CUORE

E come potevamo noi cantare

con il piede straniero sopra il cuore,

fra i morti abbandonati nelle piazze

sull’erba dura di ghiaccio, al lamento

d’agnello dei fanciulli, all’urlo nero

della madre che andava incontro al figlio

crocifisso sul palo del telegrafo?

Alle fronde dei salici,  per voto,

anche le nostre cetre erano appese:

oscillavano lievi al triste vento.

(Salvatore Quasimodo)

LA VERA LIBERTA’

“L’uomo è nato libero, la libertà è dunque il suo diritto. E nasce da questo diritto il dovere che ha l’uomo di conquistare la sua libertà, allorché questa gli è tolta dall’altrui prepotenza. Tuttavia la libertà non è un bene se non quando l’uomo sappia usarne secondo i fini supremi della sua natura e dell’umano consorzio. Ma per fare uso ragionevole e sapiente , effettivamente utile a sé e agli altri della propria libertà, occorre che siano bene indirizzate e rese attive le nostre facoltà intellettuali e morali: occorre insomma l’opera dell’educazione”   (Giuseppe Mazzini)

Trackback from your site.

103 views

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.