Il sindaco di Guardiagrele, Sandro Salvi, rende noto:

Scritto da Redazione il 18 maggio 2012. Inserito in News

Aprono oggi i rinnovati bagni pubblici di via Orientale alle spalle di Santa Maria Maggiore e di via Neviera all’esterno del municipio. Apertura anticipata per venire incontro alle esigenze dei molti visitatori attesi in città per la tre giorni conclusiva dell’Anno Nicolaiano, il millenario dalla morte di San Nicola Greco. In allestimento sono invece le nuove toilet autonome in legno e alluminio alla pineta di Largo Garibaldi e in Largo Brigata Maiella a ridosso della Villa comunale. Tutti i nuovi servizi saranno videosorvegliati con telecamere anti vandalo. Un’altra novità introdotta dall’amministrazione è il ciclo regolare di pulizie, che verrà effettuato due volte al giorno da addetti della Mantini, la società appaltatrice dei servizi ecologici. «Abbiamo anticipato l’apertura dei bagni alle vie Orientale e Neviera», spiega il sindaco, Sandro Salvi, «per fornire un servizio alle centinaia di fedeli che parteciperanno alle celebrazioni di questi giorni, che abbiamo concentrato non a caso nella parte centrale del borgo tra piazza Santa Maria Maggiore e piazza San Francesco, mentre ai bagni di largo Garibaldi e Villa comunale i lavori sono ancora in corso». In Comune è intanto giunta la petizione organizzata dall’ex sindaco Franco Caramanico, 140 firme contro le due toilet autonome al centro di polemiche. «L’alternativa alla nostra scelta», spiega Salvi, «erano i vecchi bagni più volte vandalizzati e comunque inaccessibili agli utenti disabili».

 La Giunta Comunale

Trackback from your site.

74 views

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.