IL TEATRO DEL GIARDINO IN CANADA

Scritto da Fabio Di Cocco il 6 settembre 2012. Inserito in Costume e Società, Cultura, EVENTI

 

Baloscio, Frappiglia e Mariuccia

Frappiglia, il personaggio in maschera tradizionale abruzzese ideato dal regista e attore Fabio Di Cocco, sarà ambasciatore dell’abbruzzesità a Toronto, in Canada, dal 13 al 19 settembre prossimi con uno spettacolo prodotto dai Teatri Montani in collaborazione con Enza Paterra e Francesco Pulsinelli. La Compagnia dei Teatri Montani, che per l’intera settimana rappresenterà lo spettacolo “Frappiglia”, rigorosamente in dialetto abruzzese, inserendo anche due fuori programma tratti dal repertorio tradizionale palenese ( Ju’ appriezz d’ la dodd) e dalle opere del poeta guardiese Modesto Della Porta, sarà ospite del Palena Social Club di Toronto e di altre associazioni abruzzesi della regione dell’Ontario. L’iniziativa è stata denominata “From Abruzzo to Canada – Traditional Folk Theatre” con l’intento di creare un circuito internazionale che possa toccare anche altri Stati ed altri continenti dove le comunità abruzzesi, ed in particolare quelle originarie della Provincia Teatina, sono presenti con Associazioni ed istituzioni importanti al fine di riallacciare e fortificare, attraverso la forza evocativa della rappresentazione scenica, quel sottile legame che ricongiunge i nostri connazionali emigrati alla terra natia facendo loro riassaporare, per mezzo della lingua vernacola, tutto il gusto e la fragranza dell’Abruzzo forte e gentile. <<La nostra iniziativa è frutto di uno sforzo produttivo congiunto del Teatro del Giardino di Guardiagrele e del Teatro dell’Aventino di Palena che insieme sono riusciti ad autofinanziare l’intero progetto>> – hanno spiegato gli organizzatori – << In questo periodo così delicato per l’economia nazionale abbiamo voluto dare un segno anche noi, rinunciando a priori all’idea di chiedere finanziamenti e sponsorizzazioni a dimostrazione che, almeno nell’ambito culturale e teatrale, con un po’ di buona volontà e qualche sacrificio si può comunque andare avanti proponendo ugualmente iniziative di altro profilo sociale>>.

Trackback from your site.

102 views

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.