I cibi per combattere la stanchezza autunnale

Scritto da Dott.ssa Pamela Colasante il 4 ottobre 2013. Inserito in News

Con l’arrivo della stagione autunnale molte persone lamentano una serie di disturbi legati al cambio di stagione come mal di testa, irritabilità e stanchezza. Ecco allora alcuni consigli per ridare una sferzata di energia al nostro organismo. Via libera ai cibi ricchi di vitamine, sali minerali e antiossidanti per aumentare il benessere psico-fisico. La zucca, ad esempio, è uno dei cibi più preziosi della stagione autunnale perché ricca di vitamina C, antiossidanti e beta-carotene. Anche i semi di zucca sono alleati del benessere poiché sono ricchi di omega-3, magnesio, ferro e zinco. Inoltre, per combattere la stanchezza e la difficoltà di concentrazione, non c’è niente di meglio che ricaricarsi di energia con qualche noce o qualche mandorla. Nel periodo del cambio di stagione, quando si è più soggetti ad influenze e raffreddori, non devono infine mancare uva, kiwi e tutti i cibi ricchi di vitamina C, che stimolano il sistema immunitario a svolgere al meglio le sue funzioni.

Trackback from your site.

65 views

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.