Prima che il gallo canti…. – Felice Marcantonio

Scritto da Redazione il 8 dicembre 2013. Inserito in Costume e Società

Mimì De Renzis era un bravissimo suonatore di flicornino soprano e suonava come tromba solista con le “bande musicali nostrane”. In età matura divenne anche un bravo maestro concertatore e direttore dell’ orchestra da lui fondata nel 1960 chiamata: Grande Orchestra Città di Pretoro. Gli orchestrali si spostavano da un luogo all’altro con mezzi propri o di fortuna. Mimì aveva un ” maggiolino” volkswagen, omologato per 4 persone. Una volta, andando a suonare verso Casoli, viaggiava con quattro persone a bordo, più lui che conduceva. Uno dei quattro era suo nipote, Fabrizio. Scorgendo da lontano una pattuglia di carabinieri ferma ad un bivio, si fermò di botto e, senza alcuna spiegazione fece scendere il ragazzo, tra l’altro in divisa, dicendogli di raggiungerlo dopo il bivio. I carabinieri, avendo tutto notato, fermarono il maggiolino. Patente e libretto…Ecco, disse Mimì, tutto a posto, tutto in regola…In quel momento arrivò Fabrizio. Il carabiniere allora disse a Mimì: e questo da dove viene? Chi è? E chi lo conosce, rispose Mimì. mai visto! Ma come, fece Fabrizio, so’ n’pòtt’, tuo nipote, ma che n’n ma rch’nósc’ cchiù…a zì, ma ch’ si duv’ntat’ pazz’ !

Trackback from your site.

45 views

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.