Il mercato settimanale Guardiese

Scritto da Paolo Damiano il 24 gennaio 2014. Inserito in News

Se quelli su “Il Centro” del 20.12.013 dell’assessore al commercio ci sono sembrati i toni trionfalistici di chi sarebbe più impegnato a fare propaganda “… che ad amministrare, noi più umilmente e, purtroppo, realisticamente, fotografiamo la realtà: (FOTO)

“L’arte all’artista” dicevano i vecchi. Si fa un gran parlare di richiamo turistico, ma poi tra il dire ed il fare c’è di mezzo solo l’ego e le luci (in verità assai fievoli) della ribalta di questo e quello.

Lo diciamo ancora una volta: il “richiamo” di Guardiagrele non viene da questa o quella frazione, contrada o rione, ma è urlato dalla STORIA e dalle PIETRE del CENTRO STORICO che deve essere un bijou funzionale, pulito, bello e accogliente che possa catturare il visitatore per farlo fermare (per visitare poi anche i dintorni) e ritornare. Ma all’assessore al commercio questo sembra sfuggire e sembrerebbe sfuggire anche il fatto che se i cittadini delle frazioni e comunità del versante occidentale si recano il mercoledì al mercato di Fara F. Petri, mentre quelle del versante orientale si recano il venerdì al mercato di Orsogna … è di tutta evidenza che il mercato infrasettimanale del giovedì verrà fruito solo da pochissimi cittadini del rione cappuccini ed i banchi ambulanti (non itineranti) preferiranno andare più ad Atessa o ad Ortona riservandosi, a Guardiagrele,  quello domenicale, che resiste solo e proprio per il fatto che è l’unico, nel territorio, a svolgersi di domenica. Ma questo, che fino a qualche anno fa vedeva la richiesta di oltre 100 banchi … oggi vede la partecipazione mediamente di 50-55 banchi. Ora se a tutti i “buchi” lasciati dai banchi assenti nel mercato domenicale si aggiungono anche i cittadini del rione cappuccini che, fruendo(?) dei (pochi) banchi ambulanti il giovedì, non vengono più nel C.S. nemmeno la domenica … l’immagine che ne risulta e che ha lo sporadico visitatore o il turista di passaggio (e che viene solo per vedere il C.S.) è quella di una CITTÀ ABBANDONATA! e, se c’è  la nebbia, GIÀ FANTASMA.

 

Il Seg. de La DESTRA Guardiagrele

Paolo Damiano

Trackback from your site.

192 views

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.