Teo Teocoli e l’associazione Progetto Noemi Onlus per i bimbi malati di Guardiagrele

Scritto da Redazione il 31 luglio 2015. Inserito in EVENTI, News


L’associazione Progetto Noemi Onlus – l’associazione senza fini di lucro costituita dai familiari della piccola Noemi Sciarretta, la bambina guardiese affetta da Sma 1 – dallo scorso febbraio 2015 ha stretto una convenzione col Comune di Guardiagrele per supplire, con donazioni private, agli scarsi aiuti economici stanziati dal Fondo regionale per la non-autosufficienza.

L’obiettivo della convenzione è quello di offrire assistenza economica straordinaria alle famiglie che vivono situazioni di bisogno e di emergenza economica e che non possono curare i bimbi affetti da gravi disabilità.

«Dalla storia della nostra piccola Noemi», spiega il papà e presidente dell’associazione, Andrea, «abbiamo conosciuto molte persone sensibili a queste realtà e vorremmo che questa forza continui a esserci per le tante “Noemi”, piccole creature. Nei momenti di difficoltà», aggiunge, «è importante far sentire al malato la nostra vicinanza. E’ motivo di orgoglio, impegnarsi come comunità e unirsi per entrare nella vita dei piccoli, donando i mezzi a loro indispensabili. Siamo convinti che con solidarietà, trasparenza e amore potremo insieme creare un “salvadanaio” per il territorio».

La prima somma stanziata dall’associazione ammonta a 1000 Euro ed è stata raccolta in occasione delle attività promosse dalla stessa associazione durante il periodo natalizio, a Guardiagrele.

Ora, con l’estate, l’associazione ha deciso di promuovere nuove attività per la raccolta fondi a favore del Fondo per l’assistenza ai bambini malati del Comune, il primo in programma è lo spettacolo Faccio tutto di Teo Teocoli, previsto per giovedì 6 agosto 2015, ore 21.30 in Piazza Garibaldi.

L’associazione Progetto Noemi Onlus continua a rendere concreto il sostegno, anche economico, delle famiglie costrette a convivere con la malattia dei più piccoli.

L’ unione e’ forza!

Trackback from your site.

2 views

Lascia un commento

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.